Conosci Tu stesso

perché la verità si riconosce unicamente
nella voce sincera della propria anima che lotta per la conoscenza.

.

Conosci tu stesso
è per coloro che cercano una via di conoscenza che li possa collegare alla realtà e che poggi
sulle salde forze di un’interiorità
onesta con se stessa,
ardita nell’osare abbandonare abitudinarie sicurezze,
libera da dogmi e tradizioni e poggiante su un sano buon senso e capacità di discernimento,
perché il sentimento e la comprensione della verità sono in ogni uomo.

Conosci tu stesso
perché nell’uomo è insito l’anelito alla conoscenza in quanto il mondo, con l’infinità dei suoi colori, delle sue forme, dei suoi suoni, gli giunge a tutta prima come un enigma e solo una vera conoscenza può creare i fili che intessono l’esistenza umana ai processi evolutivi cosmici.

Conosci tu stesso
nella tensione verso la verità, cominciando dal superare il limite di associare la parola verità a qualcosa di dogmatico e unilaterale. Soltanto se comprenderemo l’esistenza di un’unica verità, l’umanità potrà unirsi al di là dei colori delle singole anime e della molteplicità delle esperienze.

Conosci tu stesso
riconoscendo che l’unico ostacolo alla conoscenza della verità siamo noi stessi, con i nostri pregiudizi, le nostre credenze, le nostre abitudini interiori, i nostri desideri, le nostre aspettative. Perché è l’uomo stesso lo strumento della conoscenza, non i microscopi o i telescopi, ma solo una severa autoeducazione può renderlo uno strumento cristallino su cui il cosmo possa riflettersi.

Conosci tu stesso
nella più ardita spregiudicatezza, con apertura e mobilità interiore, perché la saggezza non è una somma di concetti incasellabili.

E soprattutto conosci tu stesso
non solo per puro godimento intellettuale, ma per immettere nuovi impulsi nel mondo, perché i tempi urgono ed è importante che ne comprendiamo le sfide e gli impulsi evolutivi.

E ancora
tu stesso conosci te stesso
poiché non possiamo coltivare domanda più fondamentale, più grande e più totale di “Chi sono io?”

Conosci tu stesso
perché profondo e inarrestabile è l’anelito umano alla libertà e solo una vera conoscenza ci può condurre ad essa.

“Conoscerete la verità e la verità vi renderà liberi”.

.

Leggi il Testo Integrale dell’articolo con le citazioni di R.Steiner.